Diritto

Raccolta dei miei articoli scritti per te
19
Ottobre 2016

Scegliere l’avvocato

Quali sono le modalità con cui affronti la necessità di soluzione di un problema?

Quando si ha un problema, tutto il mondo sembra essere fermo sul problema e sembra che non ci sia niente altro nella vita che la necessità di trovare una soluzione.

Quindi trovare una soluzione è la necessità fondamentale quando si ha un problema.

Ma chi può aiutarci a trovare la soluzione?

Se si tratta di un problema tecnico o medico, basta rivolgersi al tecnico o al medico di riferimento, mentre se si tratta di un problema con l’amministrazione, i colleghi, il capo ufficio, il condominio, un vicino di casa, o tutto ciò che riguarda i rapporti con gli altri che hanno violato i nostri diritti, la soluzione può aiutarci a trovarla un avvocato.

Può aiutarci un avvocato qualsiasi che sia iscritto all’albo, tanto uno vale l’altro?

Andremmo da un medico qualsiasi, tanto uno vale l’altro?

Chiameremmo un idraulico o un elettricista o un ingegnere qualsiasi, tanto uno vale l’altro?

Un avvocato è una persona capace e professionalmente preparata che è in grado di aiutare il Cliente.

Il Tuo Avvocato è un professionista che sta dalla Tua parte e che Ti supporta e Ti guida nell’intricato garbuglio di normative per trovare la soluzione alle sue esigenze del momento.

Ecco perché il Tuo Avvocato è una persona di fiducia che deve essere scelto con cura e attenzione, secondo una gamma di caratteristiche possedute e praticate dal professionista stesso, come valori fondamentali della vita.

Il Tuo Avvocato è un valido ALLEATO che porta sul piano della realizzazione le TUE idee, i TUOI valori e obiettivi, che diventano anche i SUOI, come se fosse la Tua longa manus, in quanto la Tua scelta gli conferisce i poteri di decidere, agire e relazionarsi con il mondo e con i terzi per la soluzione del Tuo problema, in nome e per conto Tuo.

La scelta, perciò, è un’operazione che deve essere ben ponderata, secondo criteri di ambito diverso, ma che insieme formano le convinzioni morali su cui si basa la vita e l’agire della persona.

Caratteristiche fondamentali nella scelta sono di certo la preparazione, la competenza, l’esperienza, le referenze, la capacità di relazione con il Cliente in modo chiaro e trasparente, la riservatezza, il rigore tecnico, la elasticità mentale, la capacità di usare un linguaggio comune con il Cliente e di guidarlo con eventualmente il supporto di specialisti nella relazione con le controparti e con la magistratura se fosse necessario intraprendere una causa, valutando i rischi anche di sopportare psicologicamente il procedimento, ma anche l’approccio alle tecnologie, che permettano la reperibilità dell’avvocato ed anche la possibilità di accedere ad una serie di risorse gratuite presenti sul sito dello stesso, l’accessibilità e l’ubicazione dello studio, la possibilità di ottenere servizi nuovi ed anche afferenti alle nuove tecnologie, la semplicità e la correttezza delle informazioni passo passo.

Fiducia è anche scegliere in base alla prognosi di soddisfazione del rapporto relazionale per perseguire la realizzazione dei Tuoi obiettivi.

E Tu in base a quali caratteristiche scegli il Tuo Avvocato?

Scrivimi un commento qui sotto oppure via mail. Sarò felice di leggere la Tua opinione e di tenerne conto. Per me vale molto quello che pensi Tu.

 

Diritti riservati

Giulia Gasparini

Avvocato

Contrassegnati con: , , ,
Diviso
Nessun Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.